Isole

Lanzarote

Lanzarote

L’isola di Lanzarote è l’isola situata più a nord-est di tutto l’arcipelago delle Canarie, ad una distanza di 100 km dalla coste africane.
Il paesaggio lunare, tipico delle terre di origine vulcanica, è ben visibile ancor prima di essere atterrati all’aeroporto di Arrecife e una volta trovato un luogo ideale per ammirare dall’alto l’isola, si potrà rimanere esterrefatti nell’ammirare le forti contrapposizioni donate dal colore dei campi coltivati, dalla vegetazione subtropicale, dalle rocce laviche e dalle spiagge dorate, tutte presenti in un’unica isola di 846 kmq. Bellissimo è il vulcano Timanfaya che domina l’isola con i suoi 300 crateri.

Rispetto alle altre sei isole, il clima di Lanzarote è più caldo e secco in quanto riceve sia i caldi venti provenienti dal Sahara che le lievi brezze che arrivano dell’Oceano Atlantico; inoltre le piogge sono abbastanza scarse e questo la rende l’isola ideale per chi è alla ricerca di un’indimenticabile vacanza all’insegna del sole e del mare.

Una natura praticamente incontaminata, dovuta al particolare amore degli abitanti e delle amministrazioni per un ambiente primitivo, ha permesso a Lanzarote di essere dichiarata Riserva Mondiale della Biosfera dall’Unesco nel 1993. Questo però non ha evitato che il turismo ne venisse penalizzato; anzi, è stato possibile unire le due cose senza deturpare l’isola e dando a tutti i turisti tantissimi servizi di prima qualità come spiagge di indubbia bellezza e ben attrezzate, centri benessere, attrazioni e luoghi di divertimento per tutte le età.

Lanzarote è meta ideale per gli amanti dello sport acquatico in tutte le sue discipline e per chi ha una particolare passione per il golf che qui è praticabile anche in inverno.

Da non farsi mancare sono le visite ai musei e i tanti eventi dedicati a divulgare la cultura e la storia di questa isola.

Le località più famose sono: La Santa, Costa Teguiste, Playa Blanca, Puerto del Carmen.

Approfondimenti