Isole

Le spiagge di Ibiza

Le spiagge di Ibiza

Con i suoi 18 chilometri di spiagge, Ibiza può offrire molteplici opportunità per trascorrere la vacanza al mare in tutte le sue espressioni. In alcuni tratti di costa, in particolare nelle vicinanze di Eivissa e di Sant Josep de sa Talaia, crescono campi di Posidonia oceanica, una pianta rara del Mediterraneo che testimonia il buono stato di salute delle acque e che di per sé rappresenta un patrimonio naturalistico di livello mondiale. Proprio tra le due città sorgono le spiagge più rinomate e più vicine all’immaginario comune quando si nomina Ibiza: Ses Salines, il paradiso dei nudisti, Es Cavallet, e le lunghissime Playa d’en Bossa e Ses Figueretes.

La spiaggia più vicina a Ibiza è però Talamanca, facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici o a piedi, attraversando il lungo Passeig de Juan Carlos I. Sebbene la spiaggia di Talamanca sia vicina agli alberghi e ai villaggi turistici della città, questi complessi sono posti ai margini di una splendida oasi soleggiata. Grazie a una gestione acuta del territorio, la spiaggia di Talamanca è infatti isolata e incontaminata, ideale per le famiglie e i bambini.
Con una passeggiata nella parte settentrionale dell’isola potrete ammirare le ville dello splendido quartiere modernista Can Pep Simò, progettato per gran parte dall’architetto catalano Lluis Sert. Più ardua da raggiungere, la cala di s’Estanyol vi offrirà la possibilità di estraniarvi dal movimento di Ibiza e rilassarvi in un’oasi di pace.

Una delle più famose spiagge del sud di Ibiza resta Cala Tarida. La spiaggia si trova in una strana insenatura fra due strisce di terra che contengono un arco di sabbia dorata. Circondata da costruzioni basse e dotata di numerosi servizi, Cala Tarida è solitamente molto affollata, perciò alcuni si spostano a circa 2 chilometri più a sud, in Cala Molì. Questa piccola baia è circondata da una fitta vegetazione tra la quale scorre un piccolo torrente stagionale. I fondali sono ciottolosi e conferiscono all’acqua dei riflessi verdeblù. Trovandosi in un’insenatura piuttosto raccolta, il mare è sempre calmo.

A Nord di Ibiza si trova la celebre località di Portinatx, appartenente all’amministrazione di Sant Joan de Labritja. Dotata di tutti i servizi turistici che ci si aspetterebbe da una nota località di Ibiza, è anche il punto di accesso a tre spiagge divise da due piccole baie. Nella prima vi sono le spiagge di s’Arenal che si dividono in Grande e Piccola s’Arenal. Queste bellissime spiagge sono bagnate da acque dai riflessi verdi e turchesi e sono caratterizzate da sabbia fine e bianca.
L’altra spiaggia è quella di Portixol, riparata dalle correnti e ideale per nuotate e immersioni.

Gli amanti della pesca potranno trovare un luogo adatto per praticarla a contatto con la natura incontaminata di Cala Xarraca.
Fra le spiagge meno frequentate del nord vi è la meravigliosa baia di Cala Xuclar, costellata da baracche di pescatori e che si estende ad arco per l’intero golfo. A est di Portinax si estende inoltre Cala d’en Serra, circondata da magnifiche colline verdeggianti. È il posto ideale per chi preferisce i luoghi solitari e dai panorami incantevoli. Baluardo della cultura hippy e in seguito amata dalla comunità New Age, Benirras è una piccola spiaggia circondata da bellissime scogliere e dalla natura incontaminata. Da questa spiaggia si possono distinguere gli insoliti contorni dell’isolotto di Cap Bernat.

A est la riva si fa più esposta alle correnti marine, e la spiaggia di Sol d’en Serra è amata dagli sportivi che si avventurano in surf o in vela. Una spiaggia ben attrezzata per gli amanti dello sport è Cala Llenya, nel comprensorio di Santa Eulalia del Rio. Vicino questa magnifica località, le cui coste sono punteggiate da torri di avvistamento del XVIII secolo, si trovano anche le più tranquille spiagge di Cala Boix, proprio a ridosso del promontorio, di Es Calò de s’Alga e la magnifica e spaziosa Playa del Rio.

Per i più giovani e per gli amanti della vita notturna forse la località più adatta a trascorrere delle vacanze indimenticabili all’insegna del divertimento è Sant Antonì de Portmany. Lungo le sue spiagge e in diverse località del comune si svolgono interessanti eventi culturali, in particolare concerti, e sorgono le storiche discoteche di Ibiza, frequentate da DJ di musica dance ed elettronica, così come i bar e i ristoranti di lusso o quelli più alternativi.

Approfondimenti