Isole

Ibiza

Ibiza

Ibiza (per gli spagnoli Eivissa) è la terza isola dell’arcipelago baleare in quanto ad estensione del territorio (268 kmq).
Viene scelta dai turisti per la particolare vita notturna che può offrire, in cui esclusivi party estivi e discoteche tra le più glamour del mondo allungano il divertimento fino all’alba di ogni nuovo giorno. Le due località dove questo è possibile sono la città di Ibiza e Sant Antoni che si trova nella parte ovest dell’isola. Cercate locali come lo Space, il Pacha, il Privilege, l'Amnesia molto famoso per gli grandi schiuma party, l'Eden e il Es Paradis; potreste avere la fortuna di assistere al lancio di nuove musiche di DJ famosi in tutto il mondo specializzati nel genere House, Trance, Electronic Dance.
Gli amanti del divertimento più sfrenato sappiano che a Ibiza si vive di notte e si dorme di giorno.
Il risveglio non avviene mai prima del tardo pomeriggio, si mangia qualcosa, ci si appisola verso sera, si esce nuovamente prima di mezzanotte e non si ritorna prima dell’alba.

Alcuni Mass media l’hanno soprannominata Gomorra, come la città che, secondo la Bibbia, venne distrutta da Dio a causa della corruzione e del decadimento morale e umano.
Un altro tipo di locale a Ibiza è il Cafè del Mar, chioschi, ma non solo, in riva al mare dove si possono ammirare in tutta tranquillità i più bei tramonti delle Baleari.

Ovviamente Ibiza, non è solo sballo e divertimento sfrenato ma per le bellezze del territorio è stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. Non è raro imbattersi in registi o fotografi famosi che scelgono questa isola per girare i loro film o per realizzare il calendario della modella più famosa del momento.
Ibiza è un’isola che vive il suo boom turistico tra giugno e settembre ma nel resto dell’anno i club e le discoteche restano chiusi.

Per visitare e poter ammirare la parte più naturale e selvaggia dell’isola, è sufficiente uscire dalle grandi e confuse città oppure recarsi tra ottobre e maggio, periodo fuori stagione in cui potrete risparmiare sull’alloggio fornito dalle “poche” strutture che restano aperte tutto l’anno.

Per chi desidera una spiaggia silenziosa e rilassante il posto in cui recarsi è Calalonga, altrimenti la spiaggia Platea den Bossa offre musiche e feste affollate di giovani.

Approfondimenti