Isole

Fornells

Fornells

Fornells è un piccolo e tranquillo villaggio a Nord di Minorca, porto naturale inserito in una baia popolata da semplici pescatori e costellata da ristoranti che servono una magnifica zuppa di aragosta.

Questo centro abitato conserva una memoria storica testimoniata dal tempio paleocristiano, risalente almeno al V secolo d.C., che si trova sul Porto. Anticamente Fornells era, per la costa Nord di Minorca, un baluardo difensivo del quale restano visibili tracce nella Talaia de la Mola, una imponente fortificazione militare.

Il nucleo storico della città si sviluppa invece a ridosso del Castello di Sant Antoni, un’ulteriore difesa militare del XVII secolo che venne costruita in seguito al terribile assalto dei corsari nel 1558. Inizialmente il Castello fu popolato dalle famiglie delle truppe poste a presidio dell’isola.
Una fortificazione aggiuntiva fu eretta dagli inglesi nei primi anni del XIX secolo con l’intento di sorvegliare l’accesso al porto. Di questa costruzione resta ancora una delle undici torri, che oggi ospita un museo.
Vi sono discordanze sul periodo di costruzione della Chiesa di Sant Antoni, che fu comunque completata nel XVIII secolo grazie al contributo del re Carlo III. In occasione delle feste di San Antonio Abate, in gennaio, i cittadini si riuniscono in questo tempio e riempiono le strade di una vitalità che si respira solo d’estate, quando i turisti affollano questa splendida località marittima.

I visitatori che avranno la fortuna di passare qualche giorno a Fornells nella metà di luglio, potranno assistere invece alle celebrazioni della Mare de Deu del Carmen, protettrice dei pescatori, in onore alla quale si svolge una processione di barche sulle quali vengono trasportate immagini sacre.

A Fornells sono rimaste tracce anche della cultura talaiotica, fortemente influenzata dagli scambi con i fenici. Di particolare interesse sono i megaliti funerari che compongono le Navetas, sepolcri risalenti all’età del bronzo e del ferro che hanno la forma di una barca capovolta.

Approfondimenti