Informazioni

Lavoro stagionale in Spagna

Lavoro stagionale in Spagna

Per lavoro stagionale si intende un lavoro a tempo determinato che si volge in determinati periodi dell’anno. È una modalità di lavoro piuttosto diffusa tra i giovani perché consente di viaggiare e fare brevi esperienze lavorative facilmente coniugabili con le esigenze di studio.

Moltissimi italiani sono attratti da questa possibilità di lavoro, e una delle mete preferite risulta essere la Spagna, dove molti ragazzi riescono a trovare un lavoro soddisfacente e a passare il tempo libero divertendosi e facendo nuove conoscenze.

Le tipologie di impiego più diffuse per questo tipo di lavoro sono prima di tutto quelle relative ai servizi turistici e alberghieri. Il consiglio è quello di cercare lavoro presso parchi divertimento, acquari, parchi faunistici; strutture ricettive quali alberghi, ostelli, campeggi, stabilimenti balneari e villaggi vacanza; strutture ristorative quali ristoranti, bar, pizzerie, gelaterie, pub, o persino cooperative e aziende agricole.
Da non escludere le possibilità di lavoro presso strutture educative come centri estivi, parchi giochi per bambini, scuole e soggiorni estivi.

Titolo preferenziale per questo tipo di impieghi sono: aver conseguito la maggiore età, conoscenza della lingua, esperienze lavorative affini, brevetti o qualifiche professionali. Aver lavorato come animatori, barman, camerieri o aver partecipato a programmi pedagogici aumenta le possibilità di essere selezionati, mentre se si è alle prime armi bisogna dimostrare spirito d’iniziativa, intraprendenza, e buona volontà.

Le figure richieste, oltre a quelle citate sono molteplici: istruttori sportivi, assistenti, baby sitter, DJs, artisti, tecnici audio/video/luci, bagnini, commessi, facchini, receptionist, guardiani, manutentori, addetti alle pulizie e addetti alla salvaguardia delle spiagge.

Esistono inoltre agenzie, in Italia e all’estero, che organizzano possibilità di lavoro stagionale o possibilità di abbinare un lavoro a un corso di lingue all’estero. Molto spesso è consigliabile recarsi direttamente sul posto per avere maggiori possibilità di intraprendere un colloquio nel giro di pochi giorni.

Naturalmente è buona norma scegliere una località dove le opportunità di lavoro sono maggiori. Solitamente le scelte si orientano su grandi città come Madrid, Barcellona, Siviglia, Valenza, o le ricche città del Nord, ma non vanno trascurate le più ambite mete turistiche come le Isole (mediterranee o atlantiche) e le località rinomate come Bilbao, San Sebastian e Santander.