Città

Quartieri di Madrid

Quartieri di Madrid

Madrid è una grande città suddivisa amministrativamente in ventuno distretti (districtos in spagnolo). In questa guida di interesse turistico si è privilegiata la suddivisione meno formale e l’individuazione dei quartieri (barrios) più attrattivi.

La Huertas e Lavapiés sono le zone più antiche del centro storico dove si trovano molti degli edifici storici da visitare e dove ci si potrà perdere nelle curiosità che ne caratterizzano la storia. Si tratta infatti di quartieri dove vi sono sviluppate le principali sedi culturali della città e tuttora sono molto frequentate dagli studenti universitari e da giovani artisti. La vivacità che caratterizza tutto il centro storico di Madrid ha qui il suo cuore pulsante. Lo stesso si può dire per quanto riguarda la Chueca, altro barrio centrale di Madrid, rivalorizzato dalla comunità gay dopo essere stato per anni terra di nessuno abbandonata alla microcriminalità urbana. Il periodo ideale per visitare la Chueca è fine giugno, quando vengono celebrate le giornate dell’orgoglio gay.

Chi ama le vie dello shopping e i palazzi moderni e fastosi, vorrà sicuramente recarsi nella Gran Via, una strada che dà il nome allo stesso quartiere circostante dove si concentrano le sedi delle principali attività economiche della capitale. Adiacente a Gran Via sorge il quartiere delle “meraviglie”, ovvero Malasaña. Qui la geografica culturale cambia radicalmente: è un quartiere ricco di locali e luoghi del divertimento notturno, frequentato in particolare da giovani gruppi alternativi e amanti del rock. Anche di giorno le sue strade sono sempre affollate, con un continuo via vai di turisti per via delle numerose istituzioni culturali che vi hanno sede.

Restando nel centro di Madrid, tra il Palazzo Reale e il Teatro Real, si estende il quartiere dell’Opera, dove oltre ai grandi monumenti e palazzi di interesse storico-artistico troverete bar e ristoranti raffinati. Nel fine settimana in questo quartiere si svolge il mercato del Rastro, un grande e variegato mercato di oggetti usati.

A sud-est di Madrid si sviluppano infine La Latina e El Retiro. Si tratta per lo più di aree residenziali, ma anche il turista può trovarvi angoli di sicuro fascino. In Latina il Manzanarre affiora in superficie svelando l’aspetto pittoresco di questo quartiere, mentre la maggiore attrattiva del Retiro resta sicuramente il grande parco storico.

Elenco dei quartieri di Madrid: