Città

Granada

Granada

Granada è il capoluogo della provincia Andalusa e sorge nei pressi del complesso montuoso della Sierra Nevada, proprio a ridosso della confluenza dei fiumi Darro e Genil.

Dal punto di vista storico la città fu teatro di dominazioni e conflitti storici che ebbero consistenti influenze sulla vita economico-culturale del paese.
Ai floridi periodi sotto il predominio arabo-musulmano seguirono i tumulti ed i combattimenti per la definitiva annessione della città alla corona spagnola ad opera di Ferdinando D’Aragona ed Isabella di Castiglia (fine del XVI secolo).

Ci fu poi un periodo di crisi dovuto ad una forte ribellione interna da parte dei moriscos (gruppo di islamici di origine cristiana) sino al periodo di massimo splendore artistico-culturale grazie alla dimora a Granada di artisti e scrittori famosi come Washington Irving, Andres Segovia, Salvador Dalì e il grande poeta Federico Garcia Lorca.

Per quanto riguarda il turismo, Granada è una delle città spagnole più visitate per differenti motivi:

I sontuosi monumenti denotano influssi tipicamente orientali, un esempio a tal proposito può essere l'Alhambra, uno splendido complesso architettonico adibito a fortezza ed un tempo centro della vita economico-sociale degli abitanti del posto.

Le caratteristiche feste ed i locali situati nelle grotte del Sacromonte, che allietano i viaggiatori con musiche e balli gitani, come il flamenco e la zambra.

Quartieri tipici come l'Albaycín, una zona islamico-zigano ricca di terrazze, ampi cortili, stagni e vicoli storici suggestivi, ed il Sacromonte, un quartiere musulmano in cui si intrecciano numerose grotte e cunicoli, un tempo abitazioni dei gitani, ornate da interessanti opere di artigianato locale.

Nella città è inoltre possibile ammirare gli scritti di uno dei poeti e drammaturghi spagnoli più famosi di tutti i tempi: Federico García Lorca. Tra le raccolte di poesie del grande autore vi annoveriamo Romancero Gitano e Canciones, invece una delle sue grandi opere teatrali fu Mariana Pineda che grazie anche alle scenografie di Dalí ottenne un grande successo a Barcellona.

Nonostante la vicinanza col mare, Granada presenta un clima piuttosto rigido a causa delle montagne della Sierra Nevada. Si passa da periodi invernali piuttosto freddi a periodi estivi secchi e con temperature superiori ai 30 gradi; le escursioni termiche tra il giorno e la note sono davvero notevoli.