Città

Musei di Bilbao

Musei di Bilbao

La città di Bilbao ha un forte legame con la tradizione basca, ma è capace di una grande apertura verso l’esterno, come mostrano le più importanti istituzioni artistiche della città.

Il Museo di Belle Arti, fondato nel 1908, raccoglie migliaia di opere d’arte appartenenti in gran parte alla tradizione spagnola e fiamminga. Buona parte della collezione di Belle Arti si compone di opere realizzate nel Medioevo e nel Rinascimento, ma consistente è anche il numero di opere contemporanee da quando in essa è confluita la sezione di Arte Moderna. Una terza sezione, dedicata alle opere di artisti baschi, è stata aperta più recentemente.

L’arte contemporanea ha la sua sede naturale nel Museo Guggheneim di Bilbao. Si resterà subito impressionati dalla struttura che ospita la Fondazione: un enorme profilo di lastre di titanio e pietra calcarea emerge dalle rive del fiume come una nave in costruzione. All’interno ci si accorgerà che questo cantiere navale è in realtà un fiore. Questa “magia” architettonica è stata realizzata dall’architetto canadese Frank Ghery.

La cantieristica navale non è solo un pretesto scherzoso con il quale si presenta il Museo Guggheneim: è parte della storia industriale di Bilbao almeno dall’era delle grandi scoperte oceanografiche. Negli ex cantieri della società navale Euskalduna, sulla riva sinistra del fiume Nervion, è stato allestito il Museo Marittimo Ria.

Nel chiostro del Colegio di San Andres ha sede invece il Museo Archeologico, Storico ed Etnografico Basco che offre una panoramica sulla storia e sulla tradizione del popolo di questa regione.

Elenco dei musei di Bilbao: