Città

Monumenti di Bilbao

Monumenti di Bilbao

Sebbene in corrispondenza di Bilbao vi fossero già antichi insediamenti umani, fu nel 1300 che Don Diego Lopez de Haro fondò la città sulle rive del Nervion. Si trattava tuttavia di un’area soggetta a inondazioni, così nel momento di prosperità economica vissuta nel XIX secolo, molti edifici civili furono eretti in zone più protette. Per questo motivo la città di Bilbao è fortemente caratterizzata da quello stile eclettico simbolo di sfarzo per la nuova borghesia industriale e di avanzata ingegneria civile.

Ne danno degli ottimi esempi il Palazzo dell’Ayuntamiento, il municipio eretto sulle fondamenta del convento di San Agustin e il Teatro Arriaga, entrambi realizzati dall’architetto Joaquín Rucoba. Il Teatro Arriaga può essere annoverato fra i suoi capolavori, e fu il primo a utilizzare un sistema telefonico per far ascoltare i concerti da casa.

Appartenuto al nobile e industriale Victor Chávarri, il Palazzo omonimo è oggi la sede del governo della Regione e, insieme al Palazzo de la Diputacion Foral de Vizcaya, è l’altro grande esempio di stile eclettico, stile contraddistinto tanto dalla sontuosità all’esterno quanto dalla ricchezza di decorazioni interne.

Di recente costruzione, il Palazzo Euskalduna è un centro polivalente utilizzato prevalentemente per la programmazione operistica di Bilbao. Qui ha sede l’Orchestra Sinfonica.

Elenco dei monumenti di Bilbao: